Web Designer- Web Master - Web Marketing - Esperto SEO - Grafico - Grafica 3D - Siti Internet - Web Agency

new-slide01
new-slide01
new-slide01
Web Designer - Web Master - Web Marketing - Russo Giuseppe
new-slide03
new-slide04


Il Seo manager crea, gestisce e coordina le attività di un progetto di indicizzazione e ottimizzazione del sito web dell’azienda presso o per cui lavora. Proviamo a sintetizzare il SEO Manager cosa fa e dunque la Russo Giuseppe del Search Engine Optimization Manager ( o Search Engine Optimizer ): 

  • Questo professionista può essere sia una figura aziendale che una figura che lavora per grandi Web Agencies, le quali lo staffano su più progetti destinati a diverse aziende clienti;
  • Il SEO Manager è responsabile dei Risultati ottenuti dall’azienda in termini di posizionamento sui motori di ricerca;
  • L’attività di posizionamento sui motori di ricerca richiede ormai il contributo di quasi tutte le principali aree Digital Marketing di un’azienda per cui questo professionista deve richiedere il contributo ai colleghi di altre aree: in particolare ai colleghi dell’area Content Marketing, a chi gestisce il blog, a chi si occupa di Digital PR, ai Web Master.

Da un punto di vista operativo deve:

  • Saper definire una strategia di Keyword Research e assegnare le parole chiave ai copywriter
  • Deve saper dirigere l’atttività di Seo Copywriting, pianificare attività di ottimizzazione SEO per contenuti già pubblicati
  • Impostare una strategia di Link Building grazie al coinvolgimento di Influencer, Blogger, Testate Editoriali

Il Seo manager infatti deve essere in grado di saper organizzare, coordinare e gestire un team di specialisti composto da seo strategist, seo specialist, seo copywriter e web content editor per rendere massima l’efficacia della complessiva attività di web marketing mirata ad aumentare la visibilità sui motori di ricerca, per la quale l’azienda decide di destinare del budget, per farli lavorare sinergicamente e monitorandone costantemente i risultati ottenuti.

Ma è sufficiente la formazione per poter ambire ad una posizione da SEO Manager? LA RISPOSTA E’ NO

2) Servono precedenti esperienze di lavoro come specialist nelle diverse aree che come SEO Manager dovrai coordinare: 

Le aziende si aspettano che un buon candidato, per una posizione da SEO Manager, abbia avuto delle esperienze di lavoro in almeno 3 delle principali sotto-aree nelle quali abbia attuato delle azioni che lui stesso dovrà coordinare: keyword research, copywriting, optimization, semantica lessicale e frasale. Risulterebbe la miglior garanzia che un professionista del Search Engine Optimization sappia definire strategie efficaci e coordinare risorse umane e tecniche è data dal fatto che lui stesso ha avuto esperienze professionali come specialist in queste stesse aree. L’esperienza sul campo è infatti il più potente strumento di learning by doing.

Sono previsti dunque ottimizzazione delle pagine web dell’azienda, per capire l’evoluzione del machine learning, per rendere massima la visibilità del sito su Google e altri motori di ricerca oltre che massimizzare il CTR, e sul Search engine marketing affinché possa rendere con la massima efficacia l’attività sui motori di ricerca in organico e dare un importante contributo nelle campagne advertising.

Sono previsti Web Analytics per renderlo capace di saper analizzare i dati del web generati dai diversi tools a disposizione: Search Console, Keyword Planner, PageSpeed Insight, Google Trends, Screaming Frog, SEMrush, SeoZoom.

Il percorso sul Content Marketing, Inbound Marketing, Email Marketing, Location Based Marketing e altri per l’utilizzo corretto di strumenti e tools per la generazione di lead, potenziali clienti e massimizzare le conversioni del traffico generato da canali online ( web e social ) e offline.

Web Marketing Manager


Chi è e cosa fa il SEO manager.

Il SEO manager è un esperto di traffico, ovviamente di traffico online. E’ una delle professioni più complesse del settore della “search engine optimization”, termine che indica tutte le attività volte a migliorare la visibilità di un sito web sui motori di ricerca. Infatti, il compito del SEO manager è quello di aumentare il traffico web di un’azienda o di un brand.

E’ il responsabile dell’area “search” aziendale, composta da web editor, seo specialist, sem specialist, ecc. Uno staff di professionisti, più o meno junior, che lui coordina nelle varie attività ed iniziative, volte ad aumentare la visibilità di un sito. Il suo ruolo è fondamentale, perché genera profitto certo e misurabile: maggiori contatti al sito potenzialmente si tradurranno in vendite e quindi aumento dei profitti aziendali.

I requisiti di un SEO manager.

Il ruolo di SEO manager richiede una profonda conoscenza delle tecniche di SEO, oltre che un’ottima capacità di analisi dei dati, gestione di budget, controllo degli obiettivi. Passione per la rete e capacità di sperimentare sono fondamentali per un SEO manager. Non si tratta solo di utilizzare tool di analisi dei dati o di monitorare il posizionamento del sito su Google, ma il lavoro va molto oltre. Il SEO manager non ha una guida, un formulario, un manuale cui far riferimento. Siccome le tecniche di ottimizzazione delle visite sono in continuo cambiamento, il SEO manager deve aggiornarsi costantemente, ricercare nuove tecnologie e prodotti sui motori di ricerca, e sperimentare nuove tecniche. Non si tratta di una professionalità statica, tutt’altro. Il SEO manager ha come requisito fondamentale una forte curiosità e grande passione per internet e il mondo digital in generale. Si trova a suo agio anche con l’analisi dei dati, perchè l’ottimizzazione dei contenuti del sito va sempre monitorata. Inoltre, aspetto da non sottovalutare, un buon manager sa motivare e coordinare un team di persone, che possono essere specialisti SEO oppure web editor e content creator. Per quanto riguarda le competenze tecniche specifiche del SEO manager, è fondamentale che abbia una discreta conoscenza dei linguaggi di programmazione come HTML5 e CSS, nozioni aggiornate sugli algoritmi di posizionamento nei motori di ricerca, configurazioni e plugin dei CMS più comuni come ad esempio WordPress, e padronanza dei software di Web analytics, uno su tutti Google Analytics. Un SEO manager sa come deve essere strutturato tecnicamente un sito (o in che modo va modificato) e di cosa deve parlare (contenuti e tecniche di scrittura e comunicazione) per farsi trovare più facilmente dai motori di ricerca e quindi dai clienti potenziali. Un SEO manager è il mago del traffico, perché conosce la formula segreta per fare in modo che un brand possa intercettare il suo pubblico, lavorando esclusivamente nella rete.

 


Motori di Ricerca - Web Designer - Grafica 3d - sito internet - sito web - web master - web design

Via Antonio Vivaldi, 10 - 95019 - Zafferana Etnea ( Catania ) - Mobile +39 328 7309586 Tel. +39 095 7083865

Indirizzo in CINA: 12/F. , SAN TOI BUILDING, 137-139 CONNAUGHT ROAD CENTRAL , HONG KONG